A Oristano Il 20 Gennaio le selezioni di cavalieri e il Gran Galà della Sartiglia

Mercoledì, 16 Gennaio, 2013

Immagine

A Oristano si respira già aria di Sartiglia.
La macchina organizzativa è già in moto per regalare agli oristanesi e ai turisti un’altra edizione spettacolare della giostra equestre.
Domenica 20 gennaio, per gli appassionati, ci sarà il doppio appuntamento con le selezioni e con il Gran Gala della Sartiglia.
Le selezioni, a cura dell’Associazione cavalieri, si svolgeranno a partire dalle 9, nel Centro Ippico Pino Sanna di Corte Baccas. Parteciperanno 120 cavalieri e serviranno per l’assegnazione del numero di testiera dei cavalli che determinerà l’ordine della sfilata e della corsa delle pariglie.
Nel pomeriggio, a partire dalle 18, al Teatro Antonio Garau spazio allo spettacolo con il Gran Gala, serata curata dalla Fondazione Sa Sartiglia che, nel corso degli anni, è diventata un appuntamento fisso nel percorso di avvicinamento al carnevale oristanese.
Sul palco del Teatro Garau saranno tanti i protagonisti, diretti e indiretti, della giostra equestre che proporranno un momento di festa per entrare in clima Sartiglia con i suoni, le immagini e i colori della manifestazione.
Il programma della serata, che sarà presentata da Antonio Sanna e dal giornalista Giorgio Mastino, prevede la proiezione di un filamto di Pino Pirastu sulla Sartiglia 2012, di una video intervista al produttore di stocchi Mario Cadoni, di un reportage sulla straordinaria esibizione dei cavalieri della Sartiglia nel 1986 in Australia.
Le immagini che scorreranno sullo schermo del Garau sveleranno i segreti di una corsa alla stella che si svolge in Croazia. Sul filo dei ricordi l’intervento dal vivo di Chicchino Tommasi.
Ma i veri protagonisti, anche domenica, saranno Valentina Uda e Giorgio Sanna, i due componidoris del 2013, che risponderanno alle domande di Antonio Sanna e Giorgio Mastino.
La serata, che sarà introdotta dal Sindaco e Presidente della Fondazione Sa Sartiglia Guido Tendas, sarà accompagnata dalle musiche dei tamburini e dei trombettieri dei due gruppi cittadini Sa Sartiglia e Pro loco, del coro Maurizio Carta, di Vanni Masala e Andrea Pisu e del Gruppo Folk Città di Oristano.

 info sul sito della Fondazione Sa Sartiglia http://www.sartiglia.info

Video Gallery