A Cagliari la mostra "L'isola misurata. La cartografia della Sardegna da Alberto Ferrero della Marmora all’Istituto Geografico Militare".

Mercoledì, 16 Febbraio, 2011
Immagine
  • Dal 18 febbraio all’8 maggio, il Centro comunale d’arte e cultura Il Ghetto, a Cagliari, ospiterà la mostra L’isola misurata - La cartografia della Sardegna da Alberto Ferrero della Marmora all’Istituto Geografico Militare.
  •  
  • L’esposizione sarà presentata alla stampa giovedì 17 febbraio alle ore 11, nella sala delle mura del Ghetto, via Santa Croce, 18, alla presenza del Sindaco di Cagliari Emilio Floris, del Gen. D. Antonio De Vita, Comandante dell’ Istituto Geografico Militare e dell’Assessore alla cultura Giorgio Pellegrini.
  • Alle ore 18, seguirà l’inaugurazione alla quale prenderanno parte anche il Prefetto e alte cariche militari.
  • La mostra inaugura le manifestazioni per i festeggiamenti dei 150 dell'Unità d'Italia.

  • Saranno esposte 90 carte, di cui 40 originali messe a disposizione dalla Mediateca del Mediterraneo di Cagliari, che vanno dalla seconda metà del '700 ai giorni nostri, con particolare enfasi su La Marmora e le produzioni IGM. Inoltre 3 Strumenti coevi a La Marmora e il suo Voyage con gli Atlanti concessi in prestito dall'IGM. In particolare la carta del 1845 di La Marmora stampata in m 6 x 3 applicata al pavimento con accanto  un filmato di foto d'epoca che, come in un viaggio immaginario simile a quello compiuto da La Marmora, mostrano varie località della Sardegna. È esposto tra le altre cose l’Atlante sulle Condizioni dell’Industria Mineraria dell’Isola di Sardegna per la Relazione Parlamentare di Quintino Sella.