Secondo appuntamento per la sesta edizione di “Eliseo Musica”, rassegna concertistica curata da Intermezzo

Sunday, 9 March, 2014

Image preview

Francesca Apeddu flauto - Maria Luciani chitarra a Eliseo Musica 2014

Secondo appuntamento della rassegna Eliseo Musica, Giovedi 20 Marzo alle ore 21, sul palco del teatro Eliseo, la chitarrista Maria Luciani e la flautista Francesca Apeddu. Il Duo di recente formazione, nasce dal desiderio di approfondire il vasto repertorio, originale e non, per flauto e chitarra. Entrambe formate al Conservatorio di Musica di Sassari, sono seguite dai maestri Roberto Masala e Michele Nurchis, e si sono perfezionate con maestri di chiara fama quali Antonio Amenduni, Giampaolo Bandini e Frèdèric Zigante. Le due musiciste, vincitrici di prestigiosi concorsi, presenteranno un interessante programma che comprende musiche di Villa Lobos, Margola, Ravel, Castiglioni e Piazzolla.

Francesca Apeddu inizia gli studi musicali con Maria Francesca Cuccu e nel 2004 si iscrive presso il Conservatorio di Sassari. Nel 2011 si diploma in flauto traverso sotto la guida di Carmelita Scano. Attualmente si appresta a conseguire la Laurea Specialistica di Secondo Livello in strumento a Modena, dove studia con Oliva, Marasco e Betti prassi esecutiva e repertorio d'orchestra, musica da camera con Ivan Rabaglia e laboratorio di improvvisazione con Andrea Tofanelli. Ha frequentato corsi di perfezionamento ed interpretazione musicale tenuti da flautisti di chiara fama: Angelo Persichilli, Marco Zoni, Andrea Oliva, Antonio Amenduni , Markus Stockhausen. Tra il 2005 e il 2008 partecipa a vari concorsi regionali (Monte Acuto, Prime note) ottenendo sempre ottimi risultati. Nel 2009 vince il 1° premio nella categoria “musica da camera” con l'ensemble di flauti sassaresi nel concorso indetto dagli “Amici del Conservatorio”. Nel 2011 si classifica 1° e 2° con due differenti formazioni cameristiche al concorso “Prime note sulle orme di Mozart”. In duo col chitarrista Marco Carta si aggiudica, nello stesso anno, il 3° premio nel Concorso Internazionale “Luigi Mozzani” di Stefanaconi (Vibo V.). Ha collaborato con l'orchestra del Conservatorio di Sassari e con l'Orchestra filarmonica della Sardegna in qualità di primo, secondo flauto e ottavino. È inoltre membro del prestigioso Modena Flute Ensemble e di Armonia di Corte Estense.

Maria Luciani inizia lo studio della chitarra classica a 12 anni con Daniela Barca. A 14 entra in Conservatorio, sotto la guida del M° Roberto Masala. Attualmente frequenta il X corso. Si è distinta in diversi concorsi (1° Premio al Concorso Regionale Monte Acuto, 2° Premio al Concorso Internazionale Città di S. Sperate, 1° Premio assoluto al Concorso Nazionale “Ansaldi-Servetti,-Tomatis”, 2° Premio al Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi”, 1° Premio al XIV Concorso Nazionale “Riviera Etrusca”, 1° Premio al XIII Mario Gangi Competition di Cassino e altri). Ha frequentato masterclass di perfezionamento con maestri di fama internazionale quali Adriano del Sal, Oscar Ghiglia, Christian Saggese, Walter Zanetti, Stefano Palamidessi, Enea Leone, Arturo Tallini, Filomena Moretti. Nel Luglio 2011 si esibisce al I Festival Chistarristico “Luigi Mozzani” (Stefanaconi, VV) come migliore allieva della masterclass tenuta dal M° Gaelle Solal. E’ stata invitata ad esibirsi in diverse stagioni concertistiche da associazioni culturali e istituzioni quali l’Associazione Chitarristica Sassarese, l’Associazione Allegro con Brio di Cagliari, il Conservatorio di Musica di Sassari, l’Ente Musicale Ozieri. E’ stata selezionata dalle rassegne dedicate ai giovani musicisti emergenti “Giovani per l’Arte”, organizzata dall’Associazione Ricercare di Cuneo e la “III Rassegna di Giovani Musicisti” organizzata dall’Associazione Musicare di Nuoro.

http://www.intermezzonuoro.it

Video Gallery