Novità per Monumenti Aperti 2011 ad Alghero: il Museo del Corallo. Sono 25 i monumenti visitabili gratuitamente

Monday, 10 October, 2011

Immagine

Nono anno consecutivo di partecipazione alla manifestazione Monumenti Aperti per Alghero. Sabato 15 e domenica 16 ottobre saranno 25 i monumenti visitabili gratuitamente nel centro catalano con una novità, il Museo del Corallo (qui di seguito la lista aggiornata dei monumenti). Durante la manifestazione la città sarà inoltre animata da una serie di iniziative e eventi collaterali ( vedi a seguire programma) come escursioni naturalistiche, concerti, recital, esposizioni d'arte e architettura contemporanea, mostre fotografiche, performance e animazione teatrale

Immagine

Alghero: i monumenti da visitare ( puoi consultare le schede di ogni monumento sul sito http://www.monumentiaperti.com  )

Archivio Storico comunale
Borgata di Fertilia
Campanile di Santa Maria
Cattedrale di Santa Maria
Chiesa della Mercede
Chiesa della Misericordia
Chiesa di San Francesco
Chiesa di Sant'Agostino Vecchio
Chiesa di Sant'Anna intra moenia
Chiesa di Santa Barbara
Chiesa parrocchiale di Santa Maria La Palma
Istituto Artistico Musicale Giuseppe Verdi
Museo del Corallo
Museo Diocesano di Arte Sacra
Necropoli di Anghelu Ruju
Palazzo Civico
Piazza civica
Scuola elementare Sacro Cuore
Società Operaia di Mutuo Soccorso Bastioni Marco Polo
Torre di Porta Terra
Torre di San Giacomo
Torre di San Giovanni
Torre Sulis
Villa Gioiosa, sede Parco Regionale di Porto Conte
Villaggio nuragico di Palmavera

Eventi Collaterali Alghero Monumenti Aperti 2011

Escursioni

In occasione dell'edizione 2011 di Monumenti aperti sabato 15 ottobre alle 15.00 e domenica 16 ottobre alle 10.00 saranno organizzate delle escursioni guidate al Complesso Forestale di Punta Giglio. Il percorso si articolerà lungo il sentiero di Punta Giglio e comprenderà una visita alle casermette militari dell’omonimo promontorio e alle “case matte”. Per partecipare è necessario firmare un’apposita liberatoria che sarà fornita il giorno stesso dell’escursione. Ritrovo all'ingresso principale del sentiero per Punta Giglio (fronte Ristorante l’Embarcadero) Loc. Porto Conte SS 127 Bis . La durata prevista per l'escursione è di due ore.

Iniziativa a cura degli operatori dell’Azienda Speciale Parco di Porto Conte e dal Gruppo Scout Agesci Alghero 2.   

Concerti e Recital

All'Istituto Artistico Musicale G. Verdi doppio appuntamento sabato 15 e domenica 16 ottobre alle 18.30 con il concerto di allievi e docenti dell’Istituto.

Le visite al Palazzo Civico e all’Archivio Storico saranno accompagnate dai concerti eseguiti dall’Associazione Flauto di Pan.

Sabato 15 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 Casa Gioiosa - Sede del Parco regionale di Porto Conte ospiterà Poesia per mari e monti: del come i versi salvano l’ambiente, incontro con Beppe Costa & Stefania Battistella. L'iniziativa è a cura dell’Associazione Progetto Ottobre in poesia.

Esposizioni

All'Ex Circolo Marinai nella Piazza Civica mostra di arte contemporanea Variazioni di domicilio - Giusy Calia, Matteo Sanna, Gianfranco Setzu e Fabio Lanza. La mostra è curata da Mariolina Cosseddu in collaborazione con la Facoltà di Architettura dell’Università di Sassari e sarà visitabile nelle due giornate del 15 e del 16 ottobre dalle 10.00 alle 20.00 e dal 17 al 24 ottobre dalle 17.00 alle 21.00.

Appuntamento sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 alla Torre di San Giovanni con Aspettando Menotrentuno, la terza edizione di Menotrentuno, rassegna fotografica dedicata ai giovani professionisti dell’Immagine rigorosamente under 31. Sarà presentata una selezione dei lavori di Luca Gabino (Italia) e Lucia Nimcova (Slovacchia), tra i protagonisti della prima edizione della Biennale di Fotografia dedicata ai giovani protagonisti europei MENOTRENTUNO. L'evento è a cura dell’Associazione Culturale Su Palatu Fotografia.

Orario continuato dalle 10.00 alle 20.00 nelle giornate di Monumenti Aperti per le visite a Luigi Snozzi. Un’autobiografia architettonica. Progetti in mostra, a cura della Facoltà di Architettura, Lab. SAM Laboratorio di Storia dell’Architettura Metropolitana presso la Torre Sulis. La torre ospita tra il 12 ottobre e il 20 novembre una raccolta dei progetti più recenti e delle opere più importanti selezionate dall’architetto svizzero di fama internazionale, vincitore di numerosi concorsi d'architettura e docente di progettazione nelle più importanti scuole d'architettura europee e della stessa Facoltà di Architettura di Alghero fin dall'anno della sua fondazione nel 2002.  Al di fuori delle giornate di Monumenti Aperti gli orari di visita sono: mar-ven 19.00-21.00 sab-dom 18.00-20.00.

Nella Casa Gioiosa - Sede del Parco regionale di Porto Conte, sabato 15 e domenica 16 ottobre sarà possibile visitare dalle 10.00 alle 13.00 Mostra Expo Militare 1943: Fortini a Porto Conte, esposizione a cura del Circolo Filatelico Numismatico del Modellismo e Collezionismo Algherese (l’esposizione durerà fino al 7 novembre). 

Performance teatrali e animazione urbana 

Presso il Villaggio Nuragico di Palmavera,  sabato 15 ottobre  a partire dalle ore 19.00 si terrà Elementos, performance con le maschere dei Mamuthones a cura dell’Associazione culturale Dea Madre in collaborazione con lo Spazio-T.

Domenica 16 ottobre a partire dalle ore 19.00 la Piazza Sulis - fronte Torre sarà teatro del Tributo a Vincenzo Sulis, tratto dallo spettacolo teatrale 21- Studio di una condanna a cura dello Spazio-T con video-proiezioni di Laura Piras.

Sabato e Domenica a partire dalle ore 17.00 le vie e piazze del Centro Storico faranno da cornice all'animazione teatrale curata dall’Associazione Culturale La Nuova Piccola Compagnia.

Informazioni Utili Alghero Monumenti Aperti 2011

Tutte le informazioni e i materiali sulla manifestazione saranno reperibili, anche in lingua straniera, all'Info point presso l’Ufficio di Accoglienza Turistica in Piazza Porta Terra n. 1. Il servizio sarà disponibile sabato dalle 8.00 alle 20.00 e domenica dalle 8.00 alle 13.00.

Orari

I Monumenti saranno visitabili gratuitamente nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 Ottobre, dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 20.00. Gli orari di alcuni monumenti potrebbero non coincidere con quelli della manifestazione; saranno comunque indicati nei pannelli posti all’entrata di ciascun monumento. Alcuni siti rimarranno aperti duranti la pausa pranzo.

Info generali

Per la visita dei siti archeologici si suggeriscono abbigliamento e scarpe comode.

Per alcuni siti è prevista la visita in diverse lingue; tali informazioni saranno esplicitate nei pannelli posti all’entrata di ciascun monumento.

La sicurezza di operatori, guide e visitatori sarà garantita anche a costo di lunghe attese. È facoltà dei responsabili e degli organizzatori della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per la sicurezza dei beni o dei visitatori, le visite ai monumenti.

Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose.

Accessibilità

I siti accessibili ai disabili sono segnalati dall’apposito simbolo nella pagina dedicata al monumento.

Informazioni aggiuntive su  http://www.monumentiaperti.com

Video Gallery