Al via dopo l'estate Monumenti Aperti: il 25 e 26 settembre a San Giovanni Suergiu

Wednesday, 14 September, 2011

Immagine

Riprende dopo la pausa estiva Monumenti Aperti 2011.

Appuntamento sabato 25 e domenica 26 settembre a San Giovanni Suergiu dove sarà possibile visitare, per il terzo anno consecutivo, numerosi monumenti con alcune novità.

Tredici i monumenti visitabili con due novità rispetto allo scorso anno: le Saline e il Caposaldo VIII Avellino situato in località Palmas Vecchia che andranno ad affiancare la Rupe antropomorfa, la Centrale Termoelettrica Santa Caterina e il Nuraghe Candelargius, la Chiesa di San Giovanni, la Necropoli is Loccis Santus, Medau is Loccis Santus, la Chiesa di Santa Maria di Palmas, il Castello di Palmas, il Nuraghe Palmas, le Trincee sotterranee e Batterie della Seconda Guerra Mondiale, e la Postazione panoramica Matzaccara.

La manifestazione farà poi tappa sabato 15 e domenica 16 ottobre ad Alghero e Oristano.

Immagine

2 novità per questa edizione di Monumenti Aperti a San Giovanni Suergiu

 

Le Saline sono un luogo di sicuro interesse sia per l’aspetto legato alla produzione di sale sia perchè costituiscono un habitat per la sosta e lo svernamento di numerose specie animali tra cui gru, aironi bianchi, il gabbiano roseo ed il gabbiano corallino, anatre di varie specie oltre al famoso fenicottero rosa che, ormai costantemente al di sopra del migliaio di individui, ha costituito proprio nella salina una delle più importanti popolazioni europee di questa specie.

Il Caposaldo VIII Avellino situato in località Palmas Vecchia è un monumento storico della seconda guerra mondiale, articolato su 4 casematte in calcestruzzo: la numero 67 per cannone e mitragliatrici (camuffata da caseggiato attiguo alla antica Chiesa); la 68 e la 69 (camuffate da casa) e la postazione 70, probabilmente mascherata da passaggio a livello della linea ferroviaria industriale Pantaleo-Santadi-Porto Botte, attiva tra la fine del XIX secolo e la seconda metà del XX.

 

La manifestazione  Monumenti Aperti

Riscoprire ... tracce, segni, testimonianze del passato.

Riappropriarsi delle proprie tradizioni civili e religiose per rafforzare l'identità collettiva, il senso di appartenenza alla propria comunità, stimolare nelle giovani generazioni la conoscenza della propria storia.

Queste le motivazioni che hanno ispirato Monumenti Aperti, una Manifestazione nata nel 1997 a Cagliari per iniziativa dell'associazionismo civile e culturale e dell'Amministrazione Civica.

Animata da gruppi, associazioni e scuole che accolgono i visitatori e guidano alla scoperta dei beni archeologici, storico - artistici e ambientali del proprio centro, Monumenti Aperti rappresenta uno straordinario appuntamento di civile e comunitario impegno per la salvaguardia del nostro patrimonio ambientale, culturale e artistico.

 

Informazioni Utili San Giovanni Suergiu Monumenti Aperti 2011

Tutte le indicazioni relative ai singoli monumenti e al territorio saranno reperibili all’Info Point presso la nuova aula consiliare in via Roma, che offrirà un servizio di orientamento e distribuzione del materiale informativo (cell. 3281458439).

Orari

I monumenti saranno visitabili gratuitamente il pomeriggio di sabato 24 settembre dalle ore 15.30 alle ore 19.00 e domenica 25 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

L’ultimo ingresso ai monumenti Nuraghe Palmas, Trincee sotterranee e batterie della II Guerra Mondiale, Rupe antropomorfa e Centrale Termoelettrica di Santa Caterina avverrà alle ore 18.00.

 Il complesso delle Saline è visitabile solo con servizio di guida, che partirà dall’ingresso dell’area esclusivamente alle ore 16 di sabato 24 e alle ore 10 e 16 di domenica 25 settembre

Bus Navetta

 Dall'Aula Consiliare di Via Roma partirà un bus navetta gratuito che accompagnerà i visitatori a tutti i siti indicati nel programma. 

Per la visita dei siti archeologici si suggeriscono abbigliamento e scarpe comode.

È facoltà dei responsabili e degli organizzatori della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per la sicurezza dei beni o dei visitatori, le visite ai monumenti

Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose, mentre in alcuni siti l’acceso potrà avvenire soltanto mediante visita guidata.

 

MONUMENTI APERTI
Segreteria organizzativa 070-6402115 info@monumentiaperti.com

sito: http://www.monumentiaperti.com

 

Video Gallery